Industria olearia 4.0: tecnologia “nir” a supporto di nuovi processi industriali per lo stoccaggio differenziato di oli extra vergini di oliva a diverso contenuto di molecole bioattive

Programma della giornata divulgativa e formativa

Ore 09.00
Raduno partecipanti presso Oleificio San Calogero di Santangelo Giuseppe & C. SAS, c.da Tabasi snc – Sciacca (AG) – Capofila dell’ATS ProOlivo – Progetto SPREMO

Ore 09.15
Indirizzi di saluto
Giuseppe Santangelo, Titolare azienda Capofila ATS ProOlivo

Ore 09.30
Attività dimostrativa dell’applicazione della tecnologia “nir” a supporto di nuovi processi industriali per lo stoccaggio differenziato di oli extra vergini di oliva a diverso contenuto di molecole bioattive

Intervento
Dott. Giuseppe Campisi, Innovation Broker del Progetto SPREMO
Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali

Intervento
Dott. Antonio Giovino, Consiglio per la ricerca in
agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA) –
Centro Difesa e Certificazione sede Bagheria (PA) e Responsabile Scientifico del Progetto SPREMO

Ore 12.30
Dibattito

Ore 13.00
Chiusura Lavori